Hydrangeaceae [ Ortensie rampicanti ]

I rampicanti della famiglia delle Hydrangeaceae hanno la caratteristica di aggrapparsi autonomamente ai supporti grazie a radici aeree poste sui fusti, e sono perciò adatti a ricoprire muri, colonne, pergolati o ad arrampicarsi sul tronco di un albero. A parte Decumaria Barbara, originaria degli Stati Uniti, sono tutti originari dell'Asia orientale.
In estate producono piccoli fiori bianchi raggruppati in vistosi corimbi talvolta (in Hydrangea e Schizophragma) contornati da ornamentali brattee bianche o rosa. Sono molto rustici, preferiscono suoli acidi, torbosi e umidi, e sono amanti delle posizioni ombreggiate, anche se le fioriture sono migliori con abbondanza di luce.

Hydrangea

H. anomala subsp. petiolaris:
è la classica ortensia rampicante. bel fogliame e fiori bianchi in estate
H. anomala 'Brookside littleleaf':
piccole foglie e dimensione contenuta
H. anomala 'Cordifolia': -non disponibile
piccole foglie tondeggianti

Schizophragma


S. hydrangeoides:
grandi foglie cuoriformi dentellate, fiori bianchi in estate
S. hydrangeoides 'Moonlight': -non disponibile
attraenti foglie verde chiaro argentato con le venature verde scuro, fiori bianchi
S. hydrangeoides 'Rose Sensation':
brattee fiorali sfumate di rosa con colorazione accentuata e maggiore vigoria
S. hydrangeoides 'Roseum':
grandi brattee fiorali sfumate di rosa
S. integrifolium: -non disponibile
foglie grandi, ovate, appuntite, fiori bianchi con grandi brattee avorio allungate

Altre hydrangeaceae

Decumaria barbara:
belle foglie verde lucido, piccoli fiori bianchi in corimbi lunghi 8-10 cm
Pileostegia viburnoides:
sempreverde, con belle foglie coriacee lunghe e lanceolate, fiori bianco-crema